di Giovanni Pivetta
12 marzo 2016
Fossil Free: disinvestiamo dalla finanza insostenibile
Fossil Free, disinvestire dalle fossili

Decarbonizzare l’economia e fermare la finanza insostenibile

Finanza e sostenibilità

– La finanza dovrebbe essere uno strumento al servizio dell’economia. In qualche modo il “mercato dei soldi” per fare incontrare domanda e offerta di denaro. Gran parte del sistema finanziario si è invece trasformato da strumento in un fine in sé stesso per fare soldi dai soldi nel più breve tempo possibile, perdendo così di vista il proprio scopo sociale.

Quello dell’ambiente è un argomento di grande interesse per l’economia, in quanto alla green economy sono associate importanti potenzialità di crescita economica. Problemi come efficienza energetica, fotovoltaico, risparmio dei consumi, reti intelligenti, città ecosostenibili sono impegnate molte imprese italiane, alcune delle quali sono addirittura leader mondiali o comunque esportatrici di prodotti di tecnologia.

Senza dimenticare che sta crescendo a ritmo accelerato una domanda di ecoturismo o turismo sostenibile. Sono sempre più numerose le aziende che hanno capito che è possibile salvare il pianeta dalle catastrofi del global warming senza rimetterci, anzi, che vale proprio la pena di investire in ricerca, tecnologia dei processi, dei materiali e innovazione.

Green economy negli investimenti:
fondi verdi e Low Carbon

I fondi di investimento green non sono una novità dell’ultim’ora, ma mentre in passato erano scelti soltanto da un’élite di investitori con maggiore sensibilità per i temi ambientali, ora il loro successo si sta ampliando. Sono quei fondi che puntano su aziende che non inquinano del tutto, che hanno già investito su tecnologie green e continueranno a farlo, oppure a investire sulla corretta gestione delle acque e dei rifiuti. E, dati alla mano, le performance di questi fondi sono ottime, in alcuni casi anche a due cifre.

Gli intermediari finanziari sono anche sempre più spesso alla ricerca di soluzioni di investimento che proteggano i portafogli degli investitori dal rischio climatico, guidati dalla parola chiave Low Carbon, ovvero evitando di investire su aziende che producono un’elevata quantità di emissioni (sia sotto forma di fumi o rifiuti che come alto consumo di combustibili fossili).

Non con i miei soldi produci degrado ambientale

Incentiviamo cittadini, imprese, società, investitori istituzionali ed enti pubblici a disinvestire da titoli azionari e obbligazionari o da fondi di imprese che estraggono e commercializzano carbone, petrolio e gas perché se vogliamo vivere meglio e abitare ecosostenibile rispettando la Terra non possiamo permettere che i maggiori responsabili dell’inquinamento ambientale e dei cambiamenti climatici in corso chiedano e ricevano sussidi e risorse da investire.

Firma anche Tu per #StopFinanzaInsostenibile

Approfondimenti:
Condividi la campagna #DivestItaly
Informati sulle attività di disinvestimento dalle fossili nel Mondo
Guarda il video del The Guardian

Approfondimenti&correlati