Requisiti Bando Habitami 2018 Efficienza energetica garantitaLo scopo del Bando Habitami 2018 è di promuovere la riqualificazione energetica integrata di edifici pubblici/privati e orientare i comportamenti di consumo dei cittadini per contribuire al miglioramento dell’efficienza energetica con l’uso di fonti rinnovabili e ridurre le dispersioni degli Edifici e le emissioni degli impianti di produzione di calore, favorendo e promuovendo la sostenibilità in campo ambientale, culturale, economico e sociale in tutto il territorio nazionale.

Bando 2018 Efficienza Energetica Habitami

Il Bando Habitami per la selezione e l’aggiudicazione di 100 riqualificazioni energetiche è riservato agli edifici ad uso residenziale, industriale e terziario in Italia per l’incentivazione delle attività di efficienza energetica per abitare sostenibile apre il 30 gennaio e si chiude il 31 luglio 2018. Si verifichi i criteri di valutazione del Bando Habitami ed i requisiti specifici richiesti, per ulteriori informazioni.

Bando 2018 Efficienza Energetica Habitami: criteri di valutazione

• ubicazione dell’Edificio
• classe energetica attuale
• merito creditizio: amministratore e/o proprietario e/o gestore e abitanti
• disponibilità a garantire parte del valore dell’investimento
• regolarità dei pagamenti delle forniture di energia;
• incidenza del valore degli impianti proporzionata al valore dell’investimento totale;
• tipologia di combustibile utilizzato;
• disponibilità da parte dell’amministratore e/o proprietario e/o gestore e degli abitanti a fornire i dati relativi ai consumi energetici.
Con una spesa energetica costante gli edifici e gli impianti vengono riqualificati ed adeguati alle normative.
L’efficienza energetica è risparmio, benessere, efficienza, ecologia, stile, bellezza oltre che conservazione e valorizzazione dell’immobile e quindi del patrimonio immobiliare nazionale.

Il Protocollo di Rete del Bando Habitami 2018

L’Auditor Energetico effettua la diagnosi tecnica energetica, condivisione la performance i risultati e stila la relazione.
Lo Studio di progettazione redige il progetto, il capitolato, il computometrico, il collaudo.
La ESCO, Energy Service Company definisce il piano economico finanziario dell’intervento, il contratto con garanzie, installazione/costruzione, collaudo, finanziamento/piano pagamenti, gestione impianto pluriennale, consuntivo annuale, verifica performance tecniche economiche, mantenimento negli anni, come da contratto, garanzie ed obbligazioni.

Leggi il Protocollo di Rete Habitami

Quali tecnologie del Bando Habitami 2018

Di seguito una serie di materiali impianti e tecnologie che, combinati tra loro, garantiscono risparmio ed efficienza energetica attraverso lavori di riqualificazione energetica degli Edifici trasparenti e con risultati garantiti:
• Caldaie ad alta E.E
• Cogeneratori
• Inverter
• Pompe di calore
• Valvole Termostatiche
• Sistemi di regolazione
• Solare Termico
• Fotovoltaico
• Recuperatori di calore
• Geotermia
• Cappotti
• Pareti Ventilate
• Infissi
• Insufflaggio coibente
• Altri interventi

Bando Habitami 2018: Invia i dati per la verifica dei requisiti

Bando Habitami 2018

DATI RICHIEDENTE


DATI EDIFICIO


DATI PROPRIETARIO O AMMINISTRATORE EDIFICIO


DATI RICHIESTI


Invio
POTREBBERO INTERESSARTI