| Ecologia | Immagini
IMAGO

Renzo Piano “Sarà un ponte bello, bello com’è intesa la bellezza a Genova”

Renzo Piano "Sarà un ponte bello, bello com’è intesa la bellezza a Genova"
24 Gennaio 2019

Ore 11.56 di martedì 14 agosto 2018, la vigilia di Ferragosto: tre mesi fa a Genova crollava all’improvviso, nel corso di un fortissimo nubifragio, il ponte Morandi, il viadotto dell’autostrada A10 che attraversa il torrente Polcevera tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano collegando la città al porto. Subito drammatico il bilancio delle vittime di quello che il sindaco Marco Bucci chiamerà «il nostro 11 settembre»: 35 morti, tra cui bambini, numero fatalmente destinato a salire nelle ore e nei giorni successivi, moltissimi feriti gravi e decine di dispersi. Alla fine i morti sono stati 43.

Ma il crollo del ponte Morandi è da quel giorno anche un grande caso politico giudiziario, con l’inchiesta della magistratura di Genova e il governo intenzionato a revocare la concessione ad Autostrade per l’Italia, società del Gruppo Atlantia, controllato dalla famiglia Benetton.

La promessa di Piano
“Sarà un ponte bello, bello com’è intesa la bellezza a Genova. Un ponte molto genovese. Semplice, ma non banale. Un ponte di acciaio, sicuro e durevole. Perché i ponti non devono crollare”. Lo afferma l’architetto Renzo Piano, sul cui progetto si baserà la ricostruzione del viadotto.

Continua a leggere

Il futuro è già arrivato, Urban Regreeneration
Patti chiari per l'efficienza sostenibile
30 Gennaio 2019
Urban Regreeneration
Campagna Habitami
22 Febbraio 2018
VIDEO NEWS